Napoli - Bari

Napoli - Bari

Il progetto prevede il potenziamento e la velocizzazione dell’itinerario Napoli - Bari che consentirà di integrare l’infrastruttura ferroviaria del Sud del Paese con il Core Corridor “Scandinavia - Mediterraneo”.

L’obiettivo principale è la velocizzazione del collegamento attuale e il miglioramento dell’accessibilità al servizio nelle aree attraversate, sia per servizi nazionali di lunga percorrenza, sia per il servizio regionale e merci.

Al termine dei lavori, il collegamento Napoli - Bari sarà percorso in 2 ore, contro le circa 4 attuali, mentre quello fra Roma e Bari in 3 ore, con un risparmio di circa due ore rispetto ad oggi.

I vantaggi

  • Per i collegamenti Bari - Napoli si prevede un tempo di viaggio di circa 2h mentre per i collegamenti Roma - Bari è previsto un tempo di viaggio pari a 3 h.
  • Con l'attivazione, per fasi, delle nuove tratte dell'Itinerario verranno soppressi tutti i passaggi a livello presenti sull'attuale linea.
  • Sulla tratta Apice - Orsara sarà attivata una nuova stazione di Hirpinia.
  • Sulla tratta Napoli - Foggia la capacità teorica passa dagli attuale 4 treni/h in entrambi i sensi di marcia e 10 treni/h per senso di marcia.
  • Sulla tratta Napoli - Foggia sarà possibile la circolazione di treni con semirimorchi, con peso per asse fino a 22,5 tonnellate e della lunghezza di 750 metri.
2-250 km/h velocità massima
145 km totali
5,787 mln € di investimenti

Avanzamento lavori

Ecco i dettagli dello stato di avanzamento lavori sulla linea Napoli-Bari:
Timeline
  • Progetto
    Dal 2015
  • Permessi
    Dal 2016
  • Gare
    Dal 2016
  • Lavori
    Dal 2016
  • Consegna
    Dal 2024

Contattaci