Il programma di imprenditorialità aziendale targato FS

Il programma Innovate di Corporate Entrepreneurship del Gruppo FS vuole incentivare lo sviluppo dell’imprenditorialità aziendale attraverso team multidisciplinari composti da dipendenti che provengono dalle diverse società di FS italiane. Lo scopo è quello di sviluppare, promuovere e lanciare nuove idee di business. In linea con il Piano Industriale del Gruppo FS Italiane, l'edizione 2020 ha affrontato il tema "Per una mobilità sicura e sostenibile" con l'obiettivo di individuare soluzioni innovative sulla sostenibilità declinata sui temi di mobilità, sicurezza, energia ed emissioni.

La premiazione dell'idea vincente alla presenza dell'AD Gianfranco Battisti

Sono stati più di 13.000 i dipendenti provenienti da tutte le Società del Gruppo FS che hanno avuto accesso alla piattaforma di innovazione del Gruppo FS a supporto del programma.

Dopo una selezione molto stringente e la sfida del Bootcamp, cinque i team sono entrati in un percorso di accelerazione durato 16 settimane. 

Durante questo periodo i team hanno testato le proprie ipotesi di business e consolidato il business case del progetto dimostrandone validità e sostenibilità finanziaria.

Il 26 febbraio 2021, nella sede di Villa Patrizi a Roma del Gruppo FS Italiane, si è conclusa la seconda edizione di Innovate. I cinque team finalisti sono stati chiamati a presentare i loro progetti alla presenza di una giuria interna. A premiare il team vincente è stato l'AD del Gruppo FS Gianfranco Battisti. Il progetto che si è aggiudicato il primo posto è safeME, progetto coerente con le priorità del piano industriale del Gruppo FS di cui sostenibilità e innovazione sono pilastri fondamentali.

E proprio nel contesto della premiazione, l'AD Gianfranco Battisti ci ha tenuto a ribadire che: "L'innovazione è il volano della crescita industriale delle aziende. Come Gruppo FS abbiamo investito tantissime risorse sull'innovazione e contiamo di incrementare gli investimenti". E ancora: "Bisogna avere un pensiero laterale, essere capaci di pensare in maniera differente. È il segreto che tutti i giovani devono alimentare. La capacità di creare innovazione è la leva dello sviluppo oltre che della crescita personale di tutti noi".  

I cinque team finalisti 

SPGR – Security Power augmented Railways Il progetto consiste nell’utilizzo della realtà aumentata a servizio delle attività manutentive, al fine di garantire l'accesso tempestivo e contestualizzato a tutte le informazioni tecniche, semplicemente inquadrando il dispositivo da parte dell’operatore.

TaBii - TRENI A BATTERIA SU INFRASTRUTTURA IBRIDA

TaBii è il progetto che prospetta di realizzare un'infrastruttura ibrida, ovvero installando una linea per la trazione elettrica in prossimità delle stazioni ferroviarie, per permettere ai treni a batteria una ricarica parziale ad ogni sosta/fermata durante la sua attività lavorativa.

SafeME. PORTA BADGE SMART REMOTO

Il progetto consiste nel dotare il personale a bordo treno e di macchina di un porta badge smart con tecnologia di comunicazione GSM. Il dispositivo dovrebbe consentire ad un lavoratore che si trova in una situazione pericolosa, di stabilire un collegamento immediato con la relativa sala operativa (o gestore emergenze).

SMART RAILWAY WITH IoT

Lo scopo del progetto è quello di monitorare lo stato delle infrastrutture ferroviarie (in particolare ponti, viadotti, gallerie, etc) utilizzando una rete di dispositivi IoT (Internet of Things) in grado di rilevare in tempo reale le oscillazioni, i cedimenti strutturali e le variazioni dell’opera.

VIRTUAL WAREHOUSE

Il progetto consiste nel creare un magazzino virtuale che contenga modelli 3D dei ricambi, in modo da rivoluzionare i tempi di fornitura, producendo in tempo reale i ricambi nel momento della effettiva necessità, nei corretti quantitativi ed evitando così sprechi.

Premiata anche la startup Crain Mobility 

Alla finale di Innovate è stata premiata anche la startup Crain Mobility vincitrice della Challenge verso le startup lanciata dal Gruppo FS, in collaborazione con Le Village, sulle stesse tematiche di Innovate. La giuria, formata da Manager del Gruppo FS, ha voluto premiare l’innovatività della soluzione proposta dalla startup incentrata sull’uso di mezzi elettrici sia come veicoli di trasporto che come moduli all’interno dei vagoni ferroviari. La soluzione individuata, estremamente sfidante, riesce a dare una risposta a diverse tematiche come il door to door, l’utilizzo del trasporto collettivo e l’integrazione modale a basse emissioni.

Un'edizione in modalità digital 

A causa dell'emergenza coronavirus, il programma di sviluppo dell’imprenditorialità del Gruppo FS ha previsto anche il supporto della piattaforma digitale Teams durante il percorso di accelerazione dei cinque team finalisti. Insieme ai rispettivi mentor, ai facilitatori esterni e al project team sono stati loro i protagonisti di Innovate. Le interazioni attraverso chat, videochiamate e applicazioni di gestione collaborativa dei documenti hanno condotto i team alla realizzazione di un business case insieme a un prototipo sul quale i progetti sono stati poi valutati nella fase dei Bootcamp.

L'edizione 2018