Foto: Grandi Stazioni

Grandi Stazioni Rail, controllata al 100% da FS Italiane, valorizza e reinventa lo spazio pubblico trasformando i complessi immobiliari delle grandi stazioni in “piazze urbane”. Da anonimi luoghi di transito le stazioni diventano centri servizi tra i più affollati d’Europa, punti d’incontro, luoghi d’arte, di eventi e cultura.

Con oltre 700 milioni di visitatori annui, grazie a investimenti complessivi di 750 milioni di euro per la riqualificazione delle aree interne ed esterne dei complessi immobiliari del network, le stazioni diventano impresa ad elevato potenziale economico in grado di offrire nuovi business e servizi di qualità. Per questo la società si impegna a:

  • restituire al pubblico patrimoni di estremo valore architettonico, culturale e sociale;
  • creare nuovi poli di aggregazione, socializzazione e scambio;
  • reinventare il ruolo del passeggero attraverso la piacevolezza del tempo trascorso in stazione.

Consiglio di Amministrazione

Presidente: Vera Fiorani
Amministratore Delegato: Silvio Gizzi
Consiglieri: Umberto Lebruto, Duilia Melito, Francesco Rossi

Collegio Sindacale

Presidente: Giuseppe Spinelli
Sindaci Effettivi: Davide Maria Franco, Monica Petrella
Sindaci Supplenti: Simona Passarelli, Luca Provaroni

Presidente: Vera Fiorani

Amministratore Delegato e Direttore Generale: Silvio Gizzi

Affari Legali Societari e Acquisti: Massimo Massaro

Amministrazione e Sistemi Informativi: Maria Cristina Macera

Risorse Umane Organizzazione e Servizi Generali: Marco Gotta

Asset Management: Andrea Abate

Direzionale: Andrea Abate (ad interim)

Parcheggi: Valter Capone

Sviluppo Infrastrutture: Pierpaolo D'Aco

Operations: Salvatore Pellone

Audit: Vincenzo Ibello