Il roadwshow ispirato all’Open Innovation fa tappa a Berlino dal 19 al 21 giugno

Il 19 giugno a Berlino partirà SMAU | Italy RestartsUp in Berlin, un roadshow per accelerare l’innovazione italiana. Anche quest’anno i big player del digital, le imprese, le startup insieme alle pubbliche amministrazioni entreranno in connessione mettendo a fattor comune le proprie esperienze in ottica di networking.

L'evento vuole facilitare il collegamento tra l'ecosistema italiano dell'innovazione e quello tedesco. Trenta startup italiane, i principali incubatori e acceleratori e le aziende che stanno portando avanti nel nostro Paese alcune esperienze di Open Innovation, tra cui anche il Gruppo FS Italiane, saranno i protagonisti dell'iniziativa. Obiettivi dell’iniziativa: entrare in contatto, condividere esperienze e allacciare nuove relazioni di business con gli omologhi interlocutori tedeschi.

La serata inaugurale presso l’Ambasciata italiana a Berlino del 19 giugno vedrà la presenza dei rappresentanti istituzionali delle Regioni coinvolte, delle startup selezionate da ciascuna Regione e degli investitori e corporates coinvolti.

Franco Stivali, Responsabile di Innovazione di FS Italiane, parteciperà al panel di apertura dedicato al tema Open Innovation nell’ambito dell’evento che si terrà presso EWERK giovedì 20 giugno. Al panel, moderato da Francesco Leone, Delegato dell'Ambasciata Italiana, parteciperanno Paolo Penati, Amministratore Delegato di QVC Italia, Raphael Budday, Strategy&Operations di ProSiebenSat.1 e Cora Scholten, Strategic Alliance Manager di Bayer. La giornata sarà ricca di incontri di matching, panel e sessioni di speed pitching di presentazione delle startup al pubblico di aziende, incubatori e abilitatori tedeschi interessati a entrare in contatto con l’ecosistema italiano.

Il 21 giugno, a conclusione del roadshow, si terrà il tour degli incubatori e acceleratori di Berlino allo scopo di stimolare la nascita di partnership tra gli stessi e l’ecosistema italiano partecipante all’iniziativa.