L’accessibilità sui nuovi treni regionali Pop e Rock

I nuovi treni regionali Pop e Rock oltre ad essere conformi agli standard europei per l’idoneità al servizio, sono stati perfezionati per soddisfare le richieste delle principali associazioni rappresentati le persone a mobilità ridotta.

Un dialogo fra i tecnici della Società di Trasporto del Gruppo FS e i delegati nazionali delle Federazioni e Associazioni delle Persone con Disabilità è stato avviato il 15 settembre 2017 con la visita allo stabilimento di Hitachi Rail Italy a Pistoia, dove si costruisce il Rock, e il 5 ottobre 2017 alla Fiera di Milano, in occasione dell’Expo Ferroviaria, per la presentazione in anteprima del Pop.

Il risultato di questa collaborazione è la pubblicazione del reportPop e Rock: i risultati del confronto con le associazioni. Verso una sempre maggiore accessibilità”.

Treno Pop: le modifiche a bordo del treno per garantire una maggiore accessibilità

Toilette –Tastiera e specchio lavabo inclinata
Per favorire una migliore fruizione dei comandi, la pulsantiera è stata impostata con una maggiore inclinazione, mediante l’inserimento aggiuntivo di un profilo sagomato.

Toilette – Mappa tattile
Realizzazione di mappa tattile in linguaggio Braille e in stampatello.

Interni treno –Comandi di interfaccia per ipovedenti
Tutti i comandi previsti (TSI PRM) avranno le indicazioni, oltre che in linguaggio Braille, anche in stampatello maiuscolo, per la corretta interpretazione da parte dei viaggiatori ipovedenti.

Interni treno –Indicatori in rilievo per l’individuazione dei principali comandi
È stata studiata la disposizione di indicatori in rilievo, sull’anta interna della porta di entrata e uscita dei passeggeri, per guidare gli utenti ipovedenti e non vedenti all’individuazione dei comandi di apertura e chiusura.

Interni -Mancorrente postazione sedia a rotelle
Nella area riservata alle carrozzine, è stato previsto l’inserimento del maniglione sulla parete laterale. La soluzione individuata si basa su quanto già proposto sul treno Jazz.

Interni - Monitor di bordo
Le maggiori notizie richieste da alcune associazioni per una migliore informazione sullo stato del viaggio saranno fruibili sui monitor di bordo (ritardi, allarme, ecc.). I dettagli si definiranno in seguito, come parte del palinsesto video.

Interni -Nuovo frontalino del citofono
Le indicazioni sul frontalino dell’intercom sono state migliorate mediante corrette indicazioni in Braille, per poter consentire anche a ipovedenti e non vedenti di utilizzare questo importante dispositivo

Treno Rock: le modifiche a bordo del treno per garantire una maggiore accessibilità

Toilette - Iscrizioni tattili esterne
Sono state identificate le aree sulle pareti esterne dei due servizi igienici per l’applicazione della mappa tattile che descriverà il layout interno delle toilette. In adiacenza dei comandi è stata individuata l’area dove poter inserire le iscrizioni tattili in Braille e in stampatello maiuscolo e dell’indicatore in rilievo per l’individuazione dei comandi stessi.

Toilette - Iscrizioni tattili interne
In adiacenza dei comandi è stata individuata l’area dove poter inserire le iscrizioni tattili in Braille e in stampatello maiuscolo e dell’indicatore in rilievo per l’individuazione dei comandi stessi.

  • Apertura/Chiusura porta interno
  • Asciugamani/Acqua/Sapone
  • Il pulsante SOS è già previsto in Braille e in stampatello

Toilette - Inserimento di un maniglione ruotabile su asse verticale nella toilette
ll maniglione della toilette UNI sarà ruotabile intorno all’asse verticale quando sollevato, al fine di rendere più fruibili gli spazi quando lo stesso non è in uso.

Interni - Indicatori in rilievo per l’individuazione dei comandi
Sono state individuate le aree dove poter inserire le iscrizioni tattili in Braille e in stampatello maiuscolo dei seguenti pulsanti:

  • pulsante “chiamata assistenza” presente nel vestibolo riservato all’uscita della sedia a rotelle
  • pulsante “richiesta d’aiuto” presente in prossimità delle due postazioni riservate alla sedia a rotelle

Per guidare gli utenti ipovedenti e non vedenti all’individuazione dei comandi è stata individuata la disposizione di indicatori in rilievo “a freccia”: verranno posti in prossimità di ogni porta di uscita per l’individuazione della zona pulsanti. Questi indicatori verranno apposti anche sulla faccia esterna della porta della toilette.

Interni - Mancorrete postazione sedia a rotelle
Nell’area riservata alle carrozzine è stato previsto l’inserimento del maniglione sulla parete laterale. La soluzione individuata si basa su quanto già proposto su altre flotte. Questi posti sono dotati di presa a 220.

Interni - Monitor di bordo
Le maggiori notizie richieste da alcune associazioni per una migliore informazione sullo stato del viaggio saranno fruibili sui monitor di bordo (ritardi, allarme, ecc). I dettagli si definiranno in seguito, come parte del palinsesto video.

Conclusioni

Per quanto riguarda la richiesta avanzata dalle associazioni di dotare i convogli di percorsi pedotattili per passeggeri con disabilità visive (specialmente in prossimità di porte e scale) ispirandosi alla soluzione applicata sui marciapiedi di stazione, la stessa si è dimostrata di difficile attuazione a causa del grande impatto sulle ridotte superfici dei veicoli e della indisponibilità di materiali conformi alla normativa di sicurezza da adottare nella costruzione di materiale rotabile.

Trenitalia comunque approfondirà soluzioni/tecnologie compatibili con il sistema veicolo. Allo stesso modo, l’azienda ha preso in carico la richiesta avanzata dalle associazioni di inserire un sistema di segnalazione acustica in prossimità delle porte di salita/discesa dei convogli.

Condividi:
Condividi su Linkedin